Contatori di Gas a tamburo RITTER
- risultati trasparenti con facilità
RITTER Trommel-Gaszähler Contatori di Gas a tamburo RITTER - risultati trasparenti con facilità

Misuratori di gas a tamburo

Vantaggi per l’utente

  • Massima precisione: ± 0,5% su tutta la gamma di portata
  • Calibrazione tracciabile al German National Primary Standard (PTB)
  • Misura di tutti i gas e miscele di gas con la stessa precisione
  • Utilizzare con gas estremamente corrosivi e inerti
  • Portate misurabili più basse
  • La più ampia selezione di campi di misura
  • Opzione di acquisizione dati in tempo reale per PC (richiede l’opzione »Generatore di impulsi«)
  • Costruzione più durevole – disponibile, sia chimicamente (da termoplastiche di alta qualità) che meccanicamente (acciaio inossidabile)
  • Esente da manutenzione (è necessario solo il controllo del livello del liquido di confezionamento)

Specifiche delle prestazioni

Tipo Portata
Minimo
[ltr/h]
Portata
Massimo
[ltr/h]
Portata
Standard
[ltr/h] (1)
Indicazione di lettura
Minimo
[ltr] (2)
Indicazione di lettura
Massimo
[ltr]
Volume del
tamburo di misurazione
[ltr]
Perdita di carico
minimo
[mbar]
TG 0.5 1 60 50 0,002 9999999,9 0,5 0,4
TG 1 2 120 100 0,01 99999999    1,0 0,2
TG 3 6 360 300 0,02 99999999    3,0 0,2
TG 5 10 600 500 0,02 99999999    5,0 0,2
TG 10 20 1200 1000 0,1 99999999    10,0 0,1
TG 20 40 4000 3200 0,2 999999990    20,0 0,1
TG 25 50 7000 5000 0,1 999999990    25,0 0,1
TG 50 100 18000 10000 0,5 999999990    50,0 0,1

(1) La calibrazione viene eseguita a portata standard e 20 °C (68 °F)
(2) Divisione quadrante minima

La sovrapressione massima in ingresso del gas dipende dal tipo di contatore del gas e dal materiale dell’involucro:
Con involucri in plastica TG05 – TG5: da 50 a 500 mbar
Con involucri in plastica TG10 – TG50: 50 mbar
Con involucri in acciaio inossidabile: da 0,5 a 40 bar

Precisione di misurazione: ± 0,2% alla portata standard (il valore esatto è indicato nel certificato di taratura individuale) e ca. ± 0,5% su tutto il campo di misura.

Applicazione

I misuratori di gas RITTER a tamburo (prova a umido) sono universalmente applicabili per misurare il volume dei gas in flusso e sono particolarmente efficaci quando le misurazioni richiedono la massima precisione.

La possibilità di selezionare il materiale del contatore del gas tra 5 diversi materiali eccellenti: cloruro di polivinile (PVC), polipropilene (PP), fluoruro di polivinile (PVDF), PE-el (polietilene elettricamente conduttivo) o acciaio inossidabile raffinato 1.4571 (316 Ti) consente all’utente di soddisfare i requisiti specifici di misura anche in caso di gas altamente aggressivi.

Per applicazioni industriali gravose, sono disponibili modelli robusti con un corpo in acciaio inossidabile e tamburo in plastica (quattro materiali diversi).

Il campo di misura desiderato può essere selezionato tra 8 misure (tipi) che vanno complessivamente da 1 Ltr / ha 18.000 Ltr / h ad una temperatura del gas compresa tra -10 ° C e +80 ° C. La robusta carcassa dei contatori standard è progettata per sopportare una sovrapressione massima di 50 mbar (involucri in plastica) o 500 mbar (involucri in acciaio inox); Sono disponibili misuratori per campi di pressione superiori fino a 40 bar.

La misurazione dei contatori di gas a tamburo RITTER funziona secondo il principio dello spostamento. Il flusso di gas provoca una rotazione del tamburo di misura immerso in un fluido (normalmente: acqua o olio a bassa viscosità). Il tamburo di misurazione misura il volume di gas riempiendo e svuotando dal gas periodicamente le quattro camere di misura rigide.

Metodi di produzione esigenti e calibrazione consentono una precisione di misurazione di ± 0,2% a portata standard e ca. ± 0,5% su tutto il campo di misura.

Il principale vantaggio e la superiorità dei contatori del gas volumetrici (come i contatori del gas a tamburo) rispetto ad altri principi di misurazione, che determinano il volume del gas utilizzando variabili misurabili secondarie come velocità, capacità termica, resistenza a filo caldo o simili, è la misurazione diretta di volume. Ciò significa che le condizioni e la composizione del gas non hanno alcuna influenza sulla precisione della misurazione.

Pertanto non sono necessari fattori di correzione che tengono conto del tipo di gas, della temperatura, dell’umidità, ecc. Va notato che con altre misurazioni non volumetriche l’accuratezza data per quella misurazione può essere ottenuta solo se i fattori di correzione per la condizione effettiva del gas o la miscela di gas sono esattamente noti.

Vantaggi

Vantaggi dei misuratori a tamburo in generale

La misurazione diretta del volume è il principale vantaggio e la superiorità dei contatori del gas volumetrici (come i contatori del gas a tamburo) rispetto ad altri principi di misurazione, che determinano il volume del gas utilizzando variabili misurabili secondarie come velocità, capacità termica, resistenza a filo caldo o simili . Ciò significa che le condizioni e la composizione del gas non influenzano l’accuratezza della misurazione.

Pertanto non sono necessari fattori di correzione che tengono conto del tipo di gas, della temperatura, dell’umidità, ecc. Va notato che con altre misurazioni non volumetriche l’accuratezza data per quella misurazione può essere ottenuta solo se i fattori di correzione per la condizione effettiva del gas o la miscela di gas sono esattamente noti.

I misuratori a tamburo non necessitano di manutenzione e alimentazione (a meno che non siano dotati dell’opzione »Generatore di impulsi).

Vantaggi dei misuratori a tamburo RITTER

  1. Cassa e tamburo di misurazione in plastica superiore
    I misuratori di gas a tamburo RITTER sono progettati specificamente per l’uso con gas corrosivi. Sono realizzati con una selezione di 4 plastiche superiori (PVC, PP, PVDF e PE elettricamente conduttivo). È quindi possibile scegliere un contatore del gas completamente resistente ai gas corrosivi misurati. L’acciaio inossidabile non è completamente resistente ai gas corrosivi e nel tempo ne risentirà.
    Anche i contatori di gas RITTER con cassa in acciaio inossidabile hanno un tamburo di misurazione realizzato con uno di questi termoplastici di alta qualità. Questo perché il tamburo di misurazione è la parte più importante del contatore del gas e anche la più suscettibile agli effetti dei gas corrosivi.
  2. Il tamburo di misurazione è saldato, non saldato dolcemente
    I misuratori della concorrenza hanno un involucro in acciaio inossidabile e un tamburo di misurazione anch’esso realizzato in acciaio inossidabile. Poiché le piastre di acciaio utilizzate per realizzare questi tamburi di misurazione devono essere così sottili, possono essere saldate solo insieme. Le saldature per brasatura dolce vengono consumate dai gas aggressivi molto facilmente! Quindi, anche quando l’acciaio inossidabile stesso è abbastanza resistente ai gas corrosivi, la saldatura dolce non lo è. Ciò può causare la completa rottura del tamburo di misurazione quando la saldatura dolce viene consumata.
    Le parti del tamburo di misurazione nei contatori di gas RITTER sono saldate insieme esattamente con lo stesso materiale di cui è fatto il tamburo. I fusti in PVC sono saldati insieme a barre in PVC; Fusti in PP con aste in PP, tamburi in PVDF con aste in PVDF e tamburi in PE con aste in PE. Le saldature nei contatori del gas RITTER sono quindi resistenti alla corrosione come il materiale utilizzato per costruire i fusti.
  3. Contenitore e fusto di misurazione resistenti al liquido di riempimento, se trasformato in un acido
    Tutti i contatori del gas a tamburo contengono un liquido di riempimento, solitamente acqua. Se il tamburo di misurazione è in acciaio inossidabile e viene utilizzato per misurare un gas che reagisce con l’acqua per formare una soluzione acida, la soluzione acida può attraversare la parte del tamburo di misurazione che si trova sotto la linea di galleggiamento. Ciò si verifica più rapidamente nei contatori del gas che non vengono utilizzati molto spesso. I misuratori di gas RITTER non presentano questo problema.
  4. Nessun rivestimento epossidico necessario per misurare i fusti
    Alcuni produttori di contatori del gas offrono fusti di misurazione in acciaio inossidabile con rivestimento epossidico. È molto difficile applicare il rivestimento in modo completamente uniforme sulla superficie del tamburo, specialmente negli angoli acuti del tamburo (dove si trovano le saldature morbide). Questi sono punti deboli in cui i gas corrosivi possono iniziare ad attaccare e distruggere ancora più facilmente il materiale del tamburo e le saldature morbide.
  5. Accoppiamento magnetico al posto dell’O-ring per l’asse del tamburo
    I contatori del gas in acciaio inossidabile della concorrenza hanno un asse che deve passare attraverso la parete dell’involucro per collegare il tamburo di misurazione all’indicatore dell’ago sul quadrante del contatore del gas. Questi misuratori hanno un O-ring o simile per sigillare il foro nell’involucro in cui passa l’asse. Questo O-ring si trova sotto il livello del liquido della guarnizione. A causa dell’attrito meccanico dell’asse che gira nell’O-Ring, l’O-Ring alla fine inizia a usurarsi.
    Se un gas ha reagito con il liquido di confezionamento e lo ha reso acido, anche questa soluzione acida inizia a intaccare il materiale dell’O-Ring. Prima o poi l’O-ring inizia a perdere. Ciò fa diminuire il livello del liquido di confezionamento. Questa diminuzione del livello del liquido di confezionamento fa sì che il contatore del gas misuri in modo impreciso. All’inizio, quando la perdita è piccola, il calo del livello del liquido di confezionamento potrebbe non essere realizzato dall’utente, quindi non si rende conto che la misurazione è sbagliata. Se questa perdita diventa maggiore, il liquido di imballaggio acido che fuoriesce dall’involucro del meccanismo del contromeccanismo può danneggiare le parti presenti.
    RITTER utilizza un sistema di accoppiamento magnetico per collegare il tamburo di misurazione all’indicatore dell’ago sul quadrante del contatore del gas. Ciò significa che non vi è alcun foro nella parete dell’involucro e nessun O-Ring. La parete dell’involucro rimane solida e quindi non è possibile che il liquido di imballaggio fuoriesca. Il contatore del gas rimane a tenuta di gas e liquidi per tutta la sua vita.
  6. Involucro trasparente con contatori gas in PVC
    Se vengono misurati gas sporchi, la rotazione di un tamburo di misurazione del contatore del gas a tamburo si comporta come una lavatrice e forza lo »sporco« fuori dal gas. Questo sedimento si accumula sul fondo dell’involucro del contatore del gas. Se si accumula troppo, può colpire il tamburo di misurazione, rallentandolo o facendolo fermare del tutto. Se lo rallenta, la precisione della misurazione viene influenzata senza che l’utente lo sappia. Se arresta la rotazione del tamburo, rovina completamente la corsa di prova. Con i contatori del gas in acciaio inossidabile, l’utente non può controllare la quantità di sedimenti accumulata sul fondo dell’involucro del contatore del gas e quindi non sa se le corse di prova sono interessate.
    I misuratori di gas RITTER in PVC hanno un involucro trasparente, il che significa che questo accumulo di sedimenti può essere monitorato molto facilmente. Il contatore del gas può essere messo fuori linea prima che l’accumulo di sedimenti possa influire sulla precisione della misurazione o rovinare i test. Può quindi essere pulito tra le corse.
  7. I misuratori RITTER possono essere riparati
    Se un contatore del gas in acciaio inossidabile è stato rivestito con resina epossidica, è molto difficile, se non impossibile, ripararlo. Questo perché le parti con rivestimento epossidico non possono essere risaldate. Per questo motivo, alcuni produttori di contatori del gas in acciaio inossidabile si rifiutano di riparare questi contatori. Quando effettuano riparazioni, queste riparazioni possono essere molto costose. Questo perché le parti rivestite di resina epossidica non danneggiate devono essere talvolta rimosse per raggiungere le parti danneggiate nel misuratore. Poiché le parti rivestite con resina epossidica non danneggiate non possono essere risaldate, devono essere sostituite insieme alle parti danneggiate.
    I materiali termoplastici che RITTER utilizza per costruire i contatori del gas possono essere risaldati. Ciò significa che devono essere sostituite solo le parti veramente danneggiate. Ciò rende le riparazioni RITTER economiche.

Principio di misurazione

Fase 1

Camera 1: inizio del riempimento (nello spazio sopra il liquido di confezionamento)
Camera 2: durante il riempimento
Camera 3: svuotamento
Camera 4: non attiva

Fase 2

Camera 1: durante il riempimento
Camera 2: svuotamento
Camera 3: non attiva
Camera 4: inizio del riempimento (nello spazio sopra il liquido di confezionamento)

Fase 3

Camera 1: riempimento completato / ingresso e uscita della camera chiusi
Camera 2: svuotamento
Camera 3: non attiva
Camera 4: riempimento

Fase 4

Camera 1: svuotamento
Camera 2: svuotamento
Camera 3: riempimento
Camera 4: appena cominciando a riempirsi

Modelli disponibili (materiali)

Numero materiale Materiale dell'involucro Materiale del tamburo di misurazione
07 PVDF PVDF
08 PE-el PE-el
Leggenda
Acciaio inossidabile =

1.4571

PE-el =

Polietilene-elettricamente conduttivo

PP =

Polipropilene

PVC =

Cloruro di polivinile

PVDF =

Fluoruro di polivinilidene

Viton =

Gomma fluoro

Per le proprietà di resistenza chimica, contattare il proprio distributore RITTER.

Attrezzature

  • Accoppiamento magnetico (tra il tamburo di misurazione e il meccanismo di conteggio) , per un involucro a tenuta stagna
  • Contatore a rulli totalizzatore a 8 cifre
  • Livella a bolla per il livellamento
  • Piedini di livellamento e livellamento
  • Sigillatura Viton
  • Supporti per termometro e manometro
  • Tamburo di misurazione multi-camera

Accessori

Opzioni integrate

  • Generatore di impulsi , versione standard o a prova di esplosione (per il collegamento di unità di visualizzazione elettronica / computer

Accessori (esterni)

Liquidi per imballaggio

  • HCl soluzione 1,8 vol% per miscele di gas con CO22
  • Pionier 4281 , solo per contatori di gas a tamburo (TG)
  • Silox per miscele di gas senza CO2
  • CalRiX , solo per contatori di gas a tamburo (TG)