CO – Monossido di carbonio

Informazioni generali su CO – Monossido di carbonio

Il monossido di carbonio (CO) è un gas incolore, inodore, insapore e tossico. Viene prodotto, tra l’altro, durante la combustione incompleta di sostanze contenenti carbonio con un apporto di ossigeno insufficiente. Il monossido di carbonio è combustibile e brucia con l’ossigeno per formare anidride carbonica. Nei processi di combustione, il CO è un importante indicatore dell’efficienza della combustione. La misurazione della concentrazione di CO è utilizzata, tra l’altro, nel monitoraggio delle emissioni fisse e mobili (CEMS) e nel monitoraggio dei valori limite.

Sensori di gas per il rilevamento di CO

Moduli combinati RITTER »MultiGas« NDIR + NDUV

CO2 N2O CnHm CH4 CF4 SF6 H2O O3 Cl2 SO2 H2S NO2 NO

I moduli RITTER »MultiGas« possono anche essere una combinazione di sensori NDIR e NDUV su una scheda comune. Con questa unità è possibile misurare contemporaneamente fino a 3 componenti del gas. L'elettronica di base può fornire sorgenti di radiazioni IR e UV con frequenze diverse da 0 Hz (CC) a 100 Hz (CA). Questo sistema è uno strumento ideale per la rilevazione di gas multicomponente a bassi livelli di ppm.

Notare che: Per ragioni tecniche e chimiche, non tutte le combinazioni di gas/ambiti di misurazione possono essere analizzate/misurate in un modulo RITTER »MultiGas« singolo o combinato. Poiché si tratta di un argomento piuttosto complesso, non esitate a contattare uno dei nostri esperti di gas.

HXXO20220812171032 2560